Fiore

0

Angela Villani - Fiore - Copertina-01La storia viene narrata in prima persona da Fiore e si sviluppa, attraverso il recupero memoriale, in uno spazio, in cui la bellezza di  Polignano, Torino e Londra fa da sfondo alla vicenda. Nel tempo si condensano episodi, che, nel ricordo, rivelano il loro peso specifico. Sono, infatti, tasselli di un mosaico che, finalmente, può ricomporsi. L’asse portante della storia è l’intenso rapporto d’affetto e complicità tra Fiore e il fratello Dario, entrambi adolescenti e alla ricerca di sé. Scopriranno l’amore: Dario conoscerà il vero sentimento grazie alla storia con Alessandro e verrà appoggiato incondizionatamente da Fiore. La ragazza andrà, invece, incontro ad una forte delusione: l’incontro con John, per poco, non sfocia in un epilogo drammatico. Fiore miracolosamente si salva. La sua voce non verrà messa a tacere come le tante voci di donne strappate alla vita e divenute casi di ordinaria follia. Le canzoni o i versi di opere poetiche e i colori costituiscono il sottofondo ai pensieri e stati d’animo della protagonista.

Angela Villani

Angela VillaniAngela Villani, nata a Foggia, laureatasi in Lettere all’Università degli Studi di Bari nel 1986, vive e lavora in Brianza dove insegna Italiano e Latino presso il Liceo Banfi di Vimercate. Ha vissuto la sua infanzia e giovinezza a Bologna, città a cui deve la sua formazione e dove ha frequentato il liceo classico L. Galvani. Interessata a tematiche legate al mondo femminile, si occupa di didattica di letteratura italiana e latina. Sono stati pubblicati quattro libri, scritti assieme a Franca Longo, “Saffo & Merini. Quando le Muse parlano” ed. Asterios, collana Le Belle Lettere, Trieste, 2013, “Sulle orme di Orazio Viaggio reale e fantastico” ed. Schena, Fasano (Br), 2015 , “Donne migranti si raccontano” ed. Schena, Fasano (Br), 2016 e “Fiore” ed. Schena, Fasano (Br),2017.

“Donne migranti si raccontano” è stato selezionato per il premio letterario Com&Te, XI edizione il cui tema per il corrente anno è “Il ruolo della donna nella società”

amazon

Commenti